X Cookies ci consentono di offrirti il nostro migliore servizio. Continuando la navigazione nel sito, lei accetta l’uso dei cookies. Clicca qui per ulteriori informazioni.

DISCLAIMER

Termini e condizioni d'uso del Servizio

La piattaforma online del Premio d'Architettura Alto Adige è un Servizio promosso e gestito dalla Fondazione Architettura Alto Adige con sede in via Cassa di Risparmio 15, 39100 Bolzano.
Utilizzando il Servizio, l'utente accetta espressamente e rispetta i termini e le condizioni di seguito riportate.

Descrizione del Servizio
Il Servizio è strutturato come una banca dati, operante tramite un sito internet, dedicata alla comunicazione e diffusione di progetti, realizzati nelle Provincia Autonoma di Bolzano e scelti da una giuria .
Il Servizio può in qualsiasi momento essere oggetto di modifiche da parte della Fondazione Architettura Alto Adige per qualsiasi ragione.
Qualsiasi nuova funzione che accresca o migliori il Servizio sarà soggetta ai Termini e alle condizioni d'uso.

Modifiche ai Termini e alle condizioni d'uso
La Fondazione Architettura Alto Adige si riserva il diritto di modificare e aggiornare i termini e le condizioni d'uso del servizio in qualsiasi momento a causa di modifiche legate alla modalità di erogazione del servizio stesso o ad adeguamenti alla normativa applicabile.
L'utente può consultare la versione più recente del presente documento in qualsiasi momento all'indirizzo http://www.premio.arch.bz.it.

Utilizzo dei materiali
I testi, le immagini e altri materiali (nel complesso, i "Materiali") all'interno del Sistema sono protetti da copyright e da altre leggi applicabili inerenti la tutela dei diritti dei terzi.
La Fondazione Architettura Alto Adige autorizza l'utente a visualizzare e scaricare singole copie dei Materiali unicamente per uso personale e non a fini commerciali.
All'utente non è concesso vendere o modificare i Materiali né riprodurre, visualizzare, diffondere al pubblico, distribuire o utilizzare i Materiali né utilizzarli in qualsiasi altra forma a fini pubblici o commerciali senza la preventiva autorizzazione scritta da parte della Fondazione Architettura Alto Adige.

CONTENUTI

Responsabilità dell'utente
L'utente riconosce e accetta che utilizzando il Servizio può venire in contatto con contenuti offensivi, indecenti o reprensibili.
In nessun caso e per nessuna ragione la Fondazione Architettura Alto Adige potrà essere ritenuta responsabile per i contenuti, quali essi siano, incluso, ma non limitato a, qualsiasi errore od omissioni nei contenuti o per la perdita o danni di qualunque tipo derivanti dall'utilizzo dei contenuti diffusi tramite il servizio.
L'utente riconosce e accetta di farsi carico di tutti i rischi associati alla diffusione e all'utilizzo dei contenuti, incluso l'affidamento sulla accuratezza, completezza e utilità di tali contenuti.
Con riferimento alle informazioni inserite esse vengono rese dall'utente, con l'utilizzo del servizio, ai sensi e per gli effetti del DPR 445/2000.

Diritti del gestore
I progetti pubblicati sono stati scelti da una giuria.
Nel caso in cui la Fondazione Architettura Alto Adige venga a conoscenza del fatto di contenuti forniti dai partecipanti al premio d'architettura Alto Adige, che non siano conformi ai termini e alle condizioni d'uso, può indagare e decidere in buona fede e a sua unica discrezione se rimuovere o meno i contenuti, fatta salva la rivalsa nei confronti dell'utente per tutti gli eventuali danni che tali contenuti possano avere causato alla Fondazione Architettura Alto Adige.

La Fondazione Architettura Alto Adige non si assume alcuna responsabilità anche grave nei confronti di soggetti terzi per i contenuti resi pubblici forniti dai partecipanti al premio..

Comportamento appropriato
L'utente dichiara e accetta di essere responsabile per la propria condotta e le proprie comunicazioni durante l'utilizzo del servizio e per tutte le conseguenze da esse derivanti.

L'utente accetta di rispettare le leggi e consuetudini vigenti relativamente alla condotta online e ai contenuti internet accettabili, incluse le disposizioni che regolano l'importazione e l'esportazione dei dati da e verso il paese di residenza dell'utente.

Mentre la Fondazione Architettura Alto Adige vieta tali comportamenti e tali contenuti collegati al servizio, l'utente riconosce e accetta che tuttavia può essere esposto a tali comportamenti e/o contenuti e che l'utilizzo del servizio è a suo rischio.

L'utente si impegna a comunicare alla Fondazione Architettura Alto Adige qualsiasi condotta illecita, offensiva, ingiuriosa, oscena o dannosa, (quale, a titolo esemplificativo, ma non esaustivo, condotte che incitano la discriminazione razziale) inviando un messaggio a cultura@arch.bz.it

DIRITTI DI PROPRIETÀ

Diritti del gestore
La Fondazione Architettura Alto Adige è e resta l'unico ed esclusivo titolare di tutti i diritti sul servizio. L'utente riconosce ed accetta che il servizio può contenere e utilizzare informazioni riservate e protette da esclusiva, nonché dalle leggi in materia di proprietà intellettuale e altre norme in vigore.
Tranne se espressamente autorizzato dalla Fondazione Architettura Alto Adige, l'utente non può copiare, modificare, pubblicare, trasmettere, distribuire, eseguire, mostrare o vendere nessuna delle informazioni di proprietà delle Fondazione Architettura Alto Adige. Il nome arch.atlas e il logo sono marchi di titolarità della Fondazione Architettura Alto Adige.

I diritti dell'utente
La Fondazione Architettura Alto Adige non rivendica nessun diritto di proprietà o di controllo sui contenuti inviati, pubblicati o visualizzati tramite il servizio.
La Fondazione Architettura Alto Adige si riserva il diritto di pubblicare i contenuti inviati, dai partecipanti al premio Architetture Alto Adige, sul o tramite il servizio e utilizzare tali contenuti in relazione ad altri servizi offerti dalla Fondazione Architettura Alto Adige.

Pratiche generali relative all'uso e alla memorizzazione
L'utente riconosce e accetta che la Fondazione Architettura Alto Adige non si assume nessuna responsabilità per la perdita, l'eliminazione o la mancata memorizzazione di contenuti gestiti o diffusi tramite il servizio, salva la dimostrazione di dolo o colpa grave.
La Fondazione Architettura Alto Adige si riserva il diritto, a sua sola discrezione di introdurre limiti in qualsiasi momento e senza preavviso.

Annunci
Il servizio può, a discrezione della Fondazione Architettura Alto Adige, essere supportato da annunci. Pertanto nel servizio potranno essere visualizzati annunci e promozioni. Le modalità, i termini ed il livello di annunci visualizzati nel servizio possono subire modifiche.
Il partecipante al Premio d'Architettura riconosce e accetta che la Fondazione Architettura Alto Adige non è responsabile per perdite o danni di qualsiasi tipo verificatisi come conseguenza di tali attività o come conseguenza della presenza di tali inserzioni nel servizio.

Privacy dell'utente
Le parti si impegnano ad improntare il trattamento dei dati ai principi di correttezza, liceità e trasparenza nel pieno rispetto di quanto definito dal D.Lgs. 196/2003.
Le parti dichiarano che i dati personali forniti con il presente atto sono esatti e corrispondono al vero esonerandosi, reciprocamente, da qualsivoglia responsabilità per errori materiali di compilazione ovvero per errori derivanti da una inesatta imputazione dei dati stessi negli archivi elettronici.
Il titolare del trattamento è: la Fondazione Architettura Alto Adige, via Cassa di Risparmio 15, 39100 Bolzano. Il responsabile per il trattamento dei dati è il presidente della Fondazione.
Il titolare del trattamento è: la Fondazione Architettura Alto Adige, via Cassa di Risparmio 15, 39100 Bolzano. Il responsabile per il trattamento dei dati è il presidente della Fondazione.
La Fondazione ha il diritto di completare o modificare in ogni momento questa Informativa, soprattutto in caso di nuove leggi o nuovi regolamenti del Codice della Privacy.

Dispute e foro competente
I termini e le condizioni d'uso contenuti nel presente documento sono disciplinati dalle leggi italiane. Per qualsiasi controversia insorgente fra le parti il foro competente sarà quello di Bolzano.
 

 

2012

W 01

teamBLAU