X Cookies ci consentono di offrirti il nostro migliore servizio. Continuando la navigazione nel sito, lei accetta l’uso dei cookies. Clicca qui per ulteriori informazioni.

Benvenuti sulla pagina web dedicata al Premio Architettura Alto Adige 2019!

Il Premio Architettura Alto Adige ha come fine quello di selezionare e divulgare le opere di architettura realizzate in Alto Adige che si sono distinte per la qualità delle idee e la coerenza costruttiva, attraverso l'impiego di tecnologie, consolidate o innovative. Opere in grado di instaurare un rapporto fecondo con l'esistente costruito, il paesaggio, la committenza e la società.
I 24 progetti selezionati per il premio del pubblico vengono presentati su questa pagina web. I vincitori verranno resi noti con una premiazione pubblica durante la
< festa dell’Architettura >
che avrà luogo l’11 gennaio 2019, presso il NOI Techpark
in via A. Volta 13 a Bolzano

Ulteriori Informazioni sul sito www.fondazione.arch.bz.it



 

emergere / hotel pacherhof nuova cantina

Riqualificazione dell’esistente

Anno di costruzione

Realizzazione 2018

Numero del progetto

290

Dettagli

Ristrutturazione

678 m²

Architetto/Partner

Studio bergmeisterwolf

Arch. Michaela Wolf

Arch. Gerd Bergmeister


Collaboratori al progetto

rigoberto arambula

dalla storica cantina del 1450, attraverso una scala e un tunnel, si raggiunge la nuova cantina di forma trapezoidale al di sotto del terreno esistente. l`ampliamento é utilizzato per la produzione del vino ed al suo interno la grana ruvida dell`intonaco delle pareti contrasta l`acciaio inossidabile dei serbatoi in un gioco di materialitá e contrasti.nell’angolo più alto del lotto emerge una torre piramidale, rivestita in pannelli di bronzo, diventa parte del paesaggio contrastando le vette delle montagne. la torre ospita un ufficio e una sala degustazione al piano superiore mentre al piano inferiore si avviene la raccolta del vino. l´ingresso alla cantina é segnalato da un muro in cemento che ha due funzione: da un lato serve a direzionare il visitatore verso il parcheggio, dall`altro accompagna la rampa che porta alla nuova cantina.nuovo e antico trovano adesso continuità: le botti di rovere e i serbatoi di acciaio, le antiche volte e le nuove forme dell`ampliamento trovano un punto di incontro in un viaggio nel tempo che va dalla tradizione all`innovazione.

teamblau