X Cookies ci consentono di offrirti il nostro migliore servizio. Continuando la navigazione nel sito, lei accetta l’uso dei cookies. Clicca qui per ulteriori informazioni.

Benvenuti sulla pagina web dedicata al Premio Architettura Alto Adige 2019!

Il Premio Architettura Alto Adige ha come fine quello di selezionare e divulgare le opere di architettura realizzate in Alto Adige che si sono distinte per la qualità delle idee e la coerenza costruttiva, attraverso l'impiego di tecnologie, consolidate o innovative. Opere in grado di instaurare un rapporto fecondo con l'esistente costruito, il paesaggio, la committenza e la società.
I 24 progetti selezionati per il premio del pubblico vengono presentati su questa pagina web. I vincitori verranno resi noti con una premiazione pubblica durante la
< festa dell’Architettura >
che avrà luogo l’11 gennaio 2019, presso il NOI Techpark
in via A. Volta 13 a Bolzano

Ulteriori Informazioni sul sito www.fondazione.arch.bz.it



 

Hotel Bühelwirt

Edifici per il lavoro e il turismo

Allestimento degli interni

Riqualificazione dell’esistente

Anno di costruzione

Realizzazione 2017

Numero del progetto

159

Dettagli

Nuova costruzione

1500

Architetto/Partner

Studio Pedevilla Architects

Arch. Alexander Pedevilla

 PEDEVILLA ARMIN

L´ hotel tradizionale per escursionisti è situato sulla collina accanto alla chiesa, a 1200m s.l.m. L´ ampliamento è posizionato a nord del lotto allo scopo di non influenzare la radiazione solare e le prospettive visive dell` edificio esistente. Il nuovo edificio con venti stanze, ristorante e centro benessere si eleva per sei piani e ottiene la sua forma particolare tramite un tetto a falda asimmetrico ed erker sporgenti obliqui, che reagiscono alle condizioni climatiche locali. Il bagliore verde della facciata in legno nera, deriva dalla riflessione del colore verde scuro del bosco circostante, facendo sembrare che la natura e la topografia si fondano con l` edificio. I locali sono ridotti all` essenziale mettendo così al centro dell` attenzione la vista sulle montagne. Elementi caratteristici della cultura locale sono stati tradotti ed reinterpretati in una forma contemporanea. Il legno di larice proveniente dai boschi circostanti garantisce una maggiore protezione. Le superfici intonacate con supplementi della miniera di rame vicina, emanano un bagliore verde, riflettendo il colore delle montagne e rendendo gli interni luoghi familiari. Anche le lampade in rame fatte a mano e le tende “Loden” della locale manifattura producono una forte relazione con il territorio. La speciale selezione dei materiali prodotti localmente crea un` atmosfera accogliente e rilassante.

Premiazioni: Premio Internazionale di Architettura e Design 2017 - Special Mention, AIT Award 2018 - categoria hotel, best architects 2019, German Design Award 2019 - nominato

teamblau