X Cookies ci consentono di offrirti il nostro migliore servizio. Continuando la navigazione nel sito, lei accetta l’uso dei cookies. Clicca qui per ulteriori informazioni.

Benvenuti sulla pagina web dedicata al Premio Architettura Alto Adige 2019!

Il Premio Architettura Alto Adige ha come fine quello di selezionare e divulgare le opere di architettura realizzate in Alto Adige che si sono distinte per la qualità delle idee e la coerenza costruttiva, attraverso l'impiego di tecnologie, consolidate o innovative. Opere in grado di instaurare un rapporto fecondo con l'esistente costruito, il paesaggio, la committenza e la società.
I 24 progetti selezionati per il premio del pubblico vengono presentati su questa pagina web. I vincitori verranno resi noti con una premiazione pubblica durante la
< festa dell’Architettura >
che avrà luogo l’11 gennaio 2019, presso il NOI Techpark
in via A. Volta 13 a Bolzano

Ulteriori Informazioni sul sito www.fondazione.arch.bz.it



 

Sala prove musicali Nalles

Edici pubblici

Allestimento degli interni

Anno di costruzione

Realizzazione 2017

Numero del progetto

257

Dettagli

Ristrutturazione

Architetto/Partner

Studio arch.tv | Trojer Vonmetz Architetti

Arch. Johann Vonmetz

Arch. TROJER STEFAN


Collaboratori al progetto

Arch. Christa Kerschbaumer
Arch. Elena Agliardi
Arch. Andrea Cavattoni
Arch. Antonio Gasparro

Lichtplanung - illuminazione: Lichtraum2
Akustik - acustica: NiRA Consulting

Erano anni che la banda musicale composta da più di 50 musicisti era alla ricerca di un´adeguata sala prove. Con la costruzione di una nuova palestra accanto al polo scolastico si é presentata la possibilità di adattare la vecchia struttura, ubicata all´interno della casa delle associazioni, a nuova sede per la banda. L´ampio spazio a disposizione e il posizionamento al centro del paese sono subito apparse come condizioni ideali per un progetto per la collettivitá. I lavori di risanamento e conversione in sostanza si sono limitati all´interno della struttura, con l´obiettivo di realizzare un intervento che potesse essere funzionale e durevole, con uno stile senza tempo. Attorno alla generosa sala prove, sviluppata in uno spazio a doppia altezza, sono stati progettati tutti gli spazi di servizio necessari, connessi tra di loro per mezzo di una galleria. La pianificazione acustica ha giocato un ruolo importante nella creazione delle ottimali condizioni per fare musica. Gli elementi di assorbimento acustico sono stati modellati unitamente all´arredo su misura e arricchiti con dettagli raffinati. Con molta passione sono stati progettati scaffali per partiture, per strumenti e per i costumi tradizionali del corpo musicale. La quercia, utilizzata in combinazione con lamiere di acciaio nero naturale e pannelli rivestiti in tessuto creano un´atmosfera piacevole e armoniosa.

teamblau